Vampiri energetici – chi sono e come “proteggersi”!

Chi è un vampiro energetico?

Un vampiro energetico può essere un famigliare, un partner, un amico, un conoscente, un collega, un cliente / paziente o persino uno sconosciuto che, metaforicamente, si aggrappa a noi per ottenere energia vitale. Non si tratta della tradizionale immagine del vampiro succhiasangue, perché nella vita di tutti i giorni questa persona può avere un aspetto esteriore anche molto attraente. Per individuare se ti trovi in presenza di un vampiro energetico, osserva come ti senti PRIMA e DOPO essere entrato in contatto con questa persona. Ti senti stanco, demotivato, depresso, esausto, nervoso, confuso? Oppure ti senti ricaricato e non vedi l’ora di passare nuovamente del tempo con questa persona? Se hai scelto la prima opzione, vuol dire che sei in presenza di un vampiro energetico, ovvero di qualcuno che vive cibandosi delle energie, dei pensieri, delle idee, dei sogni, delle aspirazioni, delle emozioni, delle creazioni e delle conoscenze di un’altra persona, per poi appropriarsene e copiarle oppure per parlare male di quella persona alle sue spalle. Questa persona ti cerca costantemente perché ha bisogno di te e della tua energia per sentirsi ispirata e per riparte con più energia. Generalmente, quando sei in presenza di questa persona o se, per esempio, ricevi una sua chiamata, ti scappa un’esclamazione del tipo: “Oh no! Ancora lui! Che vorrà questa volta? Non ce la faccio proprio a rispondere!”. E, se rispondi lo stesso ti sentirai totalmente privato della tua energia creativa. Molto spesso questa tipologia di persone gioca sulla codipendenza, costringendoti a fare una certa cosa per loro perché a loro volta tempo fa hanno fatto questo per te…si gioca sul senso di colpa, insomma! Non è mai piacevole stare insieme ad un vampiro energetico, anche se molti di noi se ne accorgono in ritardo o comunque dopo molto tempo. A lungo andare, o almeno se abbiamo un po’ di rispetto per noi stessi, non riusciremo più a stare al gioco di questo tipo di persona e scapperemo via ogni volta che la incontriamo!

Le tattiche utilizzate dai vampiri energetici per tenerti legato a loro:

  • Ricatto emotivo: “Io ho fatto questa cosa per te e adesso tu DEVI fare la stessa cosa per me, altrimenti sei una persona cattiva!”
  • Farti provare un profondo senso di colpa per non aver assecondato i suoi desideri.
  • Fare la vittima delle circostanze, dicendo cose del tipo: “Nessuno mi ama, sono solo e adesso anche tu non mi vuoi più!”
  • Farti apparire cattivo perché non hai voluto stare al suo gioco. Qualsiasi cosa tu possa dire o fare sbagli.
  • Far leva sulla tua autostima, facendoti sentire meno di ciò che sei.
  • Essere competitivo. Un vampiro energetico non è in grado di capire che ognuno di
    915d2dd4-ddb8-4999-acf0-7e382ba3d689

    Il Conte Vampiro…Energetico!

    noi è unico perciò non c’è motivo di fare a gara per dimostrare di essere “il migliore”. Qualsiasi cosa tu faccia, il vampiro la vuole fare meglio di te!

  • Mostrare gelosia per quello che stai realizzando nella tua vita: “Tu sì che sei bravo, io invece…”
  • Falsa modestia: “Ho bisogno di te per questa cosa perché sei più bravo di me!”
  • Fare il tirchio; ad esempio se si tratta di un tuo amico, ogni volta che uscite insieme non ha mai i soldi per pagarsi da bere o per qualsiasi altra spesa, anche molto piccola; oppure se è un tuo cliente o un paziente, pretenderà da te prestazioni (anche impossibili) gratuitamente o ad un prezzo ridotto, mostrando di sentirsi “speciale” rispetto a tutti gli altri perché non può permettersi i tuoi servizi.
  • Ti usa per svolgere il suo lavoro; è in cerca delle ultime novità da parte tua e vuole sapere come si fanno le cose, perché sei tanto più bravo di lui!
  • Ti parla male dietro, dicendo cose che non sono vere sul tuo conto. Magari ha
    86287244

    Due vampiri energetici all’opera.

    interesse di stare con te solo per impicciarsi sulla tua vita personale per poi fare gossip.

  • Gode delle tue sofferenze e delle tue sconfitte, pur mostrandosi carino e affettuoso davanti a te.
  • Ti allontana dagli altri per far in modo che tu ti senta solo e non accettato e torni da lui.
  • Quando sta con te è un continuo lagnarsi su tutto ciò che non va nella sua vita.
  • E’ molto negativo, vede sempre il bicchiere mezzo vuoto, ti mette sempre i bastoni tra le ruote.
  • Non mostra di avere premura delle emozioni altrui, mentre per se stesso è ipersensibile.
  • Ha pretese esagerate su di te e sul tuo tempo. Molto spesso mostra ansia all’idea che un giorno potresti lasciarlo.

Come difendersi dai vampiri energetici

Una volta riconosciuto che sei in presenza di un vampiro energetico, occorre capire come liberarsi di questa relazione che non porta beneficio né a te né alla persona in questione. Innanzitutto è importante sapere che non è semplicissimo lasciare andare questo tipo di relazione e che ci può volere del tempo. Tuttavia, una volta che abbiamo iniziato il nostro percorso di esplorazione interiore e stiamo sviluppando la nostra autostima, scoprendo di amare veramente noi stessi, liberarsi di queste persone diventa una priorità. Quando iniziamo un percorso di risveglio spirituale e portiamo luce sui nostri lati d’ombra automaticamente portiamo scompiglio nelle nostre relazioni interpersonali e certe persone ci lasceranno per sempre…che liberazione! Ma può capitare di imbattersi in altri vampiri energetici mentre impariamo come gestire in modo SANO le nostre relazioni. E’ una “scuola di vita” che ci insegna come porci con certi tipi di persone e come fare in modo che nessuno imponga il suo volere su di noi. Capita spesso a molti operatori di luce di diventare preda di persone bisognose che pretendono gratuitamente aiuto e sostegno da parte loro e che li ricattano emotivamente giocando sul senso di colpa: “Tu sei una persona spirituale, per cui devi essere sempre disponibile e amorevole CON TUTTI!”. Questa è una convinzione pericolosissima per l’Iniziato perché non gli permette di porre dei sani limiti nelle sue relazioni e di difendersi da chi si vuole approfittare di lui. Cosa fare, quindi per allontanare i vampiri energetici dalla nostra vita?

  • Allontanati agendo in modo freddo e distaccato.
  • Non partecipare ai loro drammi emotivi.
  • Non farti sentire.
  • Smetti di uscire con queste persone.
  • Non dire più i tuoi affari personali a chiunque incontri. Mantieni integra la tua privacy.
  • Evita il più possibile di parlare male del vampiro energetico in questione.
  • Non rispondere a richieste di alcun tipo.
  • Non rispondere alle provocazioni, lascialo ribollire nella sua rabbia.
  • Non ti scusare e non fornire spiegazioni.
  • Rifiutati di rispondere a domande di natura troppo personale.
  • Non fornire prestazioni professionali gratuite.
  • Fai capire che non fai sconti per simpatia o necessità personali.
  • Non parlare delle tue scoperte o delle tue conoscenze a questa persona.

    energy-vampire-too-much

    Il concetto di “amicizia” secondo un vampiro energetico!

  • Se necessario, fai capire che non sei più disposto a sottostare a questo tipo di comportamento predatorio, anche dicendolo esplicitamente.
  • Impara a dire “no” più spesso.
  • Pensa al tuo benessere prima di tutto, POI pensa agli altri.
  • Evita il più possibile di farti coinvolgere dal suo dramma personale quando finalmente capirà che non vuoi più stare insieme a lui.
  • Se necessario rompi con amici comuni che sono dalla parte del vampiro energetico e che non ti capiscono.
  • Se necessario cambia il tuo numero di telefono!

In conclusione ci sono varie tipologie di vampiri energetici, per cui la lista da me proposta è sicuramente incompleta, ma dà un’idea generale di come riconoscere queste relazioni tossiche. E’ anche importante sapere che quasi tutti noi abbiamo agito da vampiri energetici prima di risvegliarci, magari in modi che al tempo ci sembravano perfettamente ragionevoli. Le energie del Vecchio Mondo ci vogliono tutti vampiri e cercheranno sempre più disperatamente di aggrapparsi a chi di noi si è risvegliato dal lungo sonno dell’inconsapevolezza. Ma noi abbiamo il diritto e il dovere di difenderci da questo tipo di energie!