Come attrarre più Amore nella mia vita?

Oggi è il 14 febbraio 2018, il giorno di San Valentino. Questo mio articolo non vuole celebrare questa festività nel senso tradizionale del termine, ma vuole affrontare un argomento estremamente importante per tutti coloro i quali stanno lavorando su se stessi per riconnettersi con la propria Divinità: come attrarre più Amore nella nostra vita? Partendo dall’AMORE PER SE STESSI, si può estendere questa bellissima emozione a tutti gli altri. Non è possibile non amare se stessi e pretendere di essere amati dagli altri, in modo da colmare il nostro vuoto interiore.

“Imparare” ad amare se stessi

Moltissimi libri di auto-aiuto e praticamente tutti i “Maestri” spirituali ci parlano dell’importanza di riscoprire l’Amore per noi stessi…ci sono un’infinità di libri che ci propongono varie definizioni e varie modalità per amare noi stessi. Recentemente mi è stato chiesto come mettere in pratica questi insegnamenti che a volte non riescono ad andare oltre la comprensione a livello intellettuale. In questo articolo propongo un semplicissimo “esercizio” per iniziare questo magnifico viaggio alla scoperta dell’Amore per noi stessi!

Amare se stessi significa apprezzare chi siamo, fare tesoro delle nostre qualità e talenti unici, provare compassione e comprensione per noi stessi quando ci sentiamo tristi, arrabbiati o se abbiamo “fallito”. Inoltre amare se stessi significa porre dei sani limiti nelle relazioni e sapere esattamente cosa non siamo più disposti a tollerare. Amare noi stessi signfica imparare ad apprezzare il nostro corpo e sincronizzarci con la sua Saggezza. Tutti abbiamo tratti fisici e caratteriali che amiamo o che odiamo…in genere questa percezione di noi proviene dal tempo dell’infanzia, quando abbiamo imparato a dare troppa importanza alle opinioni che gli altri hanno di noi. Perciò dobbiamo prima “de-costruire” questa nostra idea distorta su chi siamo e costruirne una nuova. Occorre fare tabula rasa e ripartire dalle basi. Questo è un processo che richiede tempo e tanta, tanta pratica! E’ molto difficile che in pochi giorni possiamo imparare ad amare noi stessi, è più facile che dopo 6 mesi di costante pratica siamo in grado di iniziare ad apprezzare piccole parti di noi e che siamo in grado di provare compassione per noi stessi anziché aggredirci psicologicamente per tutto ciò che non siamo stati in grado di fare. Dopo due o tre anni di pratica ci sentiremo molto più sicuri di noi e inizieremo a vederci come esseri degni di amore. Credo che si tratti di un processo lungo una o più vite…ma l’importante è iniziare e mettercela tutta!

Sviluppare Amore per se stessi – esercizi –

Di sguito propongo dei semplici esercizi per imparare ad amare se stessi. Non serve necessariamente acquistare un libro o seguire un corso, anche se questo ci potrebbe fornire una guida e ci facilita notevolmente. Penso che sia meglio seguire ciò che ti dice il tuo Intuito e prendere per vero solo ciò che ritieni giusto per te.

  • Dedica un quaderno o un diaro all’Amore di Sé.
  • Annota tutte quelle piccole o piccolissime cose che ti piacciono di te; ad esempio ti potrebbe piacere il tuo senso dell’umorismo, sei felice di aver fatto ridere i tuoi amici oggi; ti piace il tuo modo di vestire; hai apprezzato quello che hai detto a quella persona oggi, eccetera.
  • Impara a non prenderti troppo sul serio. Cerca il lato comico delle cose.
  • Immergiti nel mondo del pensiero positivo; all’inizio, per “de-costruire” la muraglia di pensieri negativi che hai costruito intorno a te stesso, è necessario fare un'”indigestione” di positività. Esporti in questo modo ad un pensiero che è totalmente diverso da quello che ti è stato inculcato sin da piccolo, indebolisce le tue convinzioni negative. Successivamente, in base alle tue aspirazioni, puoi smettere di seguire il pensiero positivo e trovare una via di mezzo tra questo e il “pensiero negativo”. Personalmente ho sempre fatto fatica a ripetere quotidianamente le “affermazioni” e ho imparato a formularne di mie, ma solamente quando mi sento ispirata a farlo. L’importante è immergersi in un modo di pensare completamente diverso dal tuo. Presta molta attenzione a non rimanere prigioniero di certi insegnamenti o Maestri; occorre sempre modificare il tuo percorso in base alla tua evoluzione.

Attrarre l’Amore di altre persone nella nostra vita

Dopo aver lavorato su se stessi per un po’ di tempo, ci si può focalizzare su cosa vogliamo dalle nostre relazioni. Mentre lavoriamo sul ricordare come amare noi stessi noteremo 1-in-love-marcus-stoneche anche le persone a noi vicine iniziano a risentire di questa nostra nuova “personalità”. Alcuni risponderanno positivamente mentre altri risponderanno negativamente, allontanandosi da noi. Anche noi potremmo sentire che è arrivato il momento di lasciare andare relazioni che non sono più per il nostro Bene Supremo. Non è un processo facile ma vale la pena resistere e andare avanti! Alla fine ci sentiremo finalmente liberi e molto più sicuri di noi. Tutte le nostre emozioni represse e la programmazione mentale appresa da piccoli inizieranno a venire in superficie. Si tratta di un processo di PURIFICAZIONE PROFONDA.

SOLO QUANDO CI SENTIREMO PIU’ STABILI, SICURI DI NOI E MENO DIPENDENTI DALLE REAZIONI ALTRUI ALLA NOSTRA NUOVA PERSONALITA’ POTREMO INIZIARE A PENSARE DI ATTRARRE NUOVE PERSONE NELLA NOSTRA VITA. Se ancora ci sentiamo brutti, cattivi, poco amerevoli, ci diciamo cose molto brutte e dipendiamo da ciò che gli altri pensano di noi, non siamo ancora pronti per creare relazioni stabili e felici. Sconsiglio vivamente di cercare una nuova relazione subito dopo averne conclusa una e invece occorre prima raggiungere un livello accettabile di equilibrio interiore. Se non siamo centrati danneggiamo anche chi ci sta intorno. In genere si trascorre prima un periodo di “eremitaggio” e “introspezione interiore” prima di aprirsi nuovamente alle relazioni. Quando saremo pronti le persone giuste verranno a noi letteralmente come per magia.

Rircordati di annotare COSA CERCHI IN UNA RELAZIONE E COME TI VUOI SENTIRE CON LE PERSONE A TE CARE. In altre parole, raggiungi almeno un po’ di chiarezza circa quello che vuoi in una relazione, che sia sentimentale, di amicizia o con i tuoi parenti. L’Intenzione è la cosa più importante. Questo implica anche STABILIRE DEI SANI LIMITI. Allenati a non permettere a niente e a nessuno di deviarti o di umiliarti in qualsiasi modo. Con la pratica imparerai anche a dire di “no” con grazia e ad allontarti da relazioni tossiche o da relazioni che non hanno più alcun senso per te.

Infine sappi che NESSUNA RELAZIONE E’ VERAMENTE “PER SEMPRE” E CHE TUTTO E’ IN COSTANTE MUTAMENTO. Perciò goditi tutte le meraviglie del momento presente e non forzare il corso degli eventi.

L'unica relazione che avrai a vita è quella con te stesso. 

 

Felice Giornata dell’Amore a tutti!

pink_heart_with_a_banner_and_the_word_love_0071-0904-2517-3757_SMU